Pedalando verso Oriente

 

Questo libro parla di un viaggio in bicicletta in Asia: partito da Bologna, sono arrivato, dopo oltre un anno e quasi ventimila chilometri percorsi, a toccare il mare del Vietnam. Nel mezzo le prime pedalate nei Balcani, l’inverno freddo della Turchia, i festeggiamenti per il nuovo anno persiano in Iran, i deserti e le montagne delle ex-repubbliche sovietiche dell’Asia Centrale, e la varietà della Cina. Queste sono le regioni che ho toccato con il viaggio, e con il libro.

Discutendo del suo stile di scrittura e del suo ruolo di inviato al Tour de France, Gianni Mura parla di ‘operazione spugna’: ‘Il dosaggio del cocktail lo decido io, perché se una tappa non ha nulla da dire l’ingrediente del colore diventa essenziale, ma se capita una giornata come quella di Pantani a Les Deux Alpes e racconti quello che hai visto, le trombe suonano da sole. A un certo punto ho rievocato in me il mito dell’inviato, cercando di raccontare il Tour come si faceva una volta, cercando di restiturie i sapori, gli ambienti’.
E’ un po’ in questo spirito che ho provato ad andare oltre al diario di viaggio, cercando di affrontare anche altri aspetti dell’essere in viaggio e del pedalare a lungo da soli. I capitoli dedicati al racconto cronologico sono dunque alternati ad altri più riflessivi, in cui il filo conduttore e’ quasi un pretesto per realizzare la mia ‘operazione spugna’, e restituire almeno in parte gli ambienti e i sapori di questo viaggio.

Scarica

 


Il libro è scaricabile gratis in pdf. Ogni settimana viene pubblicato un nuovo capitolo.

Clicca QUI per scaricare i capitoli pubblicati sinora.

Ultimo capitolo pubblicato: Est Europa (pdf)

Capitolo 1: Est Europa

 


 

Advertisements